Pagina iniziale  | Vedi la realizzazione del prototipo  

 

 

      
 
Cos'è il salvapedone?

E’ un dispositivo di bordo che ha la funzione di segnalare, ai conducenti dei mezzi che seguono, la presenza di pedoni in fase di attraversamento della carreggiata.

In cosa consiste?

Si tratta di un faretto, con sopra disegnata una sagoma umana, installato nella parte posteriore della vettura, all'interno (sul lunotto posteriore) o all'esterno (accanto alle luci di posizione).            

Come si usa?

Tale dispositivo si mette in funzione nel momento in cui un'automobilista arresta la propria vettura per consentire l'attraversamento pedonale.
Per attivarlo si preme un pulsante posizionato sul cruscotto il quale, a sua volta, aziona una luce di colore verde ad intermittenza che renderà evidente la sagoma umana anche da lunghe distanze avvisando gli automobilisti che sopraggiungono della presenza di persone sulla carreggiata.

I benefici:

Il salvapedone è utile sia per evitare sorpassi azzardati, sia nelle situazioni di strade poco illuminate oppure nei casi di fitta pioggia: è un contributo alla salvaguardia dei pedoni.